Pre-formazione Lavorativa

Il progetto prevede la creazione di un gruppo finalizzato di persone alla PRE FORMAZIONE LAVORATIVA.

Si tratta di un pre-livello formativo in cui non verrà privilegiata l’acquisizione di competenze professionali, bensì competenze trasversali necessarie in qualsiasi ambito lavorativo (es. puntualità, gestione emotiva, continuità ecc.).

Il progetto è rivolto a persone che, pur avendo un buon livello di autonomia di base e una buona manualità, trovano difficoltà a mantenere un impegno lavorativo o a mantenere una produttività costante nell’ambito lavorativo.

Questo progetto non satura il percorso personale-lavorativo della persona ma è un ulteriore passaggio nel percorso di benessere e di autorealizzazione.

L’intera esecuzione del progetto prevede una sinergia con i servizi territoriali che dovranno accompagnare la persona, nella fase conclusiva del progetto, a trovare un incarico lavorativo esterno. Anche in questa fase, l’utente potrà usufruire di spazi e tempi messi a disposizione dalla struttura proponente il progetto, per effettuare dei follow-up e mediare, intervenire sui vissuti della persona che si sta approcciando al mondo del lavoro.

Il percorso formativo riproduce dinamiche proprie di un ambiente lavorativo, ci si confronterà con le relazioni con il datore di lavoro, colleghi. Occorrerà rispettare gli orari, i compiti assegnati.

Il progetto prevede briefing, colloqui di orientamento lavorativo individuali e di gruppo, colloqui individuali orientati ad un’attenzione maggiore ai vissuti emotivi.

È prevista un’ora a settimana di attività con cavallo orientata ad un bilancio di competenze in cui il patto formativo sarà non tanto nell’acquisizione di competenze tecniche, ma relativa a un percorso di conoscenza di sé e di maggiore consapevolezza mediato dal cavallo.

Dopo una prima fase di osservazione sarà co-concordato un PAI con orari e mansioni specifiche.

Ogni tre mesi sarà redatta una relazione che sarà inviata sia all’assistente sociale che ai centri dell’impiego.

Obiettivi:

  • aumentare il senso di autorealizzazione portando la persona a sviluppare in pieno le proprie capacità;
  • essere riconosciuti come persone capaci, competenti;
  • aumentare l’autostima;
  • lavorare sull’integrazione e relazione con l’altro.

Finalità:

  • pre formazione al lavoro e orientamento, riscontro della propria creatività;
  • responsabilizzazione rispetto ai compiti;
  • crescita professionale e personale: attraverso il lavoro si esprimono le proprie attitudini e passioni;
  • permettere alla persona il raggiungimento di abilità sociali e personali, tale da renderla in grado di rispondere in modo efficace e consapevole ad un effettivo inserimento lavorativo.